Athesis Pas Dosè Alto Adige Doc 2016 Kettmeir

 36,00

Athesis Pas Dosè Alto Adige Doc 2016

Kettmeir

Uve: Pinot Bianco 50%, Chardonnay 40%, Pinot Nero 10%
Zona di produzione: Colline alte dell’Oltradige e medie della Bassa Atesina
Altitudine: 380 – 700 mt. s.l.m.
Terreno: Di origine calcarea con buon tenore di argilla, scheletro abbondante e buona presenza di sostanza organica
Sistema di allevamento: Pergola e spalliera
Densità: 3.300 – 3.500 piante per ettaro per la pergola, 5.000 – 5.500 per la spalliera
Vendemmi: Fine agosto / primi di settembre
Alcol: 12,50 % vol.

Scheda tecnica
I grappoli delle tre varietà provengono da vigneti di medio/alta collina condotti a una resa media di 100 q.li/ha. Alla sosta notturna in cella frigorifera (per Chardonnay e Pinot Nero) e alla successiva fase di delicata pressatura per l’ottenimento del mosto fiore, segue una mirata e attenta vinificazione. La prima fermentazione avviene separatamente per varietà, in acciaio a temperatura controllata di 14-16°C, cui fa seguito affinamento sui lieviti fino in primavera inoltrata. Si esegue, quindi, l’unione dei vari vini con l’aggiunta del liquer de tirage, la messa in bottiglia e la disposizione orizzontale nella moderna cantina di maturazione a 10- 12°C per la seconda fermentazione e la sosta sui lieviti per minimo 40 mesi. Nella fase di dégorgement non vi è aggiunta di vero e proprio liqueur d’expedition ma solo rabbocco con vino di altre bottiglie in modo da garantire un prodotto senza zuccheri aggiunti.

Scheda organolettica
Alla vista si presenta con colore giallo paglierino dai riflessi dorati, animato da
un perlage molto fine, intenso e persistente. I profumi si distendono in variegata
successione partendo dalle note di agrumi e frutta a polpa bianca per passare
alle variazioni di erbe aromatiche (menta) e sentori boschivi (felce, resina) per
toccare anche sentori speziati (ginger, cardamomo). Al palato si impone per
freschezza e dinamicità, con una progressione gustativa guidata dalla sapidità
che accompagna l’intero sorso sostenuta da una carbonica finissima e avvolgente.
Chiusura di allettante purezza aromatica, con sfumature speziate e di frutta secca,
e dalla viscosità tattile a controbilanciare in morbidezza l’assenza di zuccheri.
Abbinamenti gastronomici
La ricchezza aromatica e la versatilità gustativo/tattile ne fanno una bollicina da
tutto pasto, capace sia di esaltare ed esaltarsi con antipasti e primi piatti gustosi,
in particolare con frutti di mare e crostacei, che inseguire la propria vocazione di
stimolante su preparazioni di particolare consistenza in texture (pesci di grossa
taglia o a fibra serrata, carni bianche), di decisa salinità (pesce azzurro, caviale)
e di intrigante aromaticità (cibi speziati). Curioso e imprevedibilmente piacevole
l’abbinamento con le ricette della tradizione italiana a maggior presenza di grassi
e sughi.

 

12 disponibili

COD: Athesis Pasdose Alto Adige Doc 2016 Kettmeir Categorie: ,

Descrizione

KETTMEIR

Una storica cantina immersa nei vigneti altoatesini, testimone e messaggera dei saperi del tempo. Un’azienda all’avanguardia in cerca di nuovi scenari da esplorare.

La tradizione come valore da tramandare, il progresso come visione da perpetrare.
E un unico obiettivo da perseguire: il vino. Profumato, elegante, territoriale.

In ogni chicco d’uva, la storia di questa terra. In ogni goccia il saper fare della sua gente. In ogni bollicina, un modo di essere.