BARAT 2020 CASCINA IULI

 28,00

BARAT
100% Baratuciat
Tipologia: Vino Bianco
Solo cemento per l’esordio di Fabrizio Iuli nell’universo bianchista. Sale in cattedra

una varietà piemontese praticamente abbandonata, il Baratuciat. Le uve provengono da una vigna esposta a Nord su terreno di argilla e calcare a 250 m sul livello

del mare. Raccolte la prima settimana di settembre, fermentano spontaneamente

e molto lentamente (fino agli inizi di febbraio) dopo una notte al freddo per poi sostare 12 mesi in cemento. Nessuna chiarifica né filtrazione. Colore molto bello, di

un giallo luminoso con riflessi quasi grigi. Profumi a metà strada tra certi Riesling
e Chablis che sono il preludio di un profilo acido-sapido deciso e perfettamente
integrato nella succosità. Da un vitigno autoctono dimenticato, il vino che non
t’aspetti e che stupisce.
Produzione: 4.000 bottiglie

2 disponibili

COD: barat2020 Categorie: ,

Descrizione

CASCINA IULI, MONTALDO DI CERRINA (AL)

“Sono nato qui e da sempre vivo qui. Mi piace lavorare i vini nella tradizione piemontese (in cemento e legno). Partendo dalla terra bianca, dalla mineralità e dal suolo, cerco di fare vini lievi. Mi piacciono i vini che si bevono con facilità, non banali, possibilmente eleganti, freschi, dinamici e croccanti.” Fabrizio Iuli è uno dei produttori piemontesi più ispirati e la gamma aziendale è improntata alla valorizzazione delle varietà piemontesi, inclusi vini da uve quasi scomparse come Slarina e Baratuciat. Se non avete mai approfondito quali bontà possano uscire da questo angolo di Paradiso in Val Cerrina sarà il caso di farlo quanto prima.