“Borro del Diavolo” 2015 Chianti Classico Riserva DOCG ORMANNI

 60,00

“Borro del Diavolo” 2015 Chianti Classico Riserva DOCG ORMANNI

Caratteristiche:

Alcool(%vol.)
15% vol.
Acidità totale(g/l)
5,4 g/l
Estratto secco totale(g/l)
31,8 g/l
Produzione bottiglie
16.000 bottiglie
Uvaggio
Sangiovese 100%

Il Borro del Diavolo è un ruscello, in Toscana detto “Borro”, che dà il nome al vigneto dalle cui uve si produce questa Riserva. La scelta delle migliori uve Sangiovese avviene nella prima decade di ottobre dal vigneto Borro del Diavolo e dal vicino vigneto Montignano, entrambi situati sullo stesso costone pietroso esposto a sud.

Di struttura e personalità, è elegante, armonioso, balsamico ma con buona nota fruttata.

Abbinamenti : cacciagione, arrosti, formaggi stagionati.

2 disponibili

COD: “Borro del Diavolo” 2015 Chianti Classico Riserva DOCG ORMANNI Categorie: ,

Descrizione

La storica tenuta Ormanni è sotto la proprietà di famiglia dal 1818, anno in cui Vincenzo Brini prese possesso delle terre. Fù il notaio Giovacchino Bacci in Firenze a redigere l’atto formale di acquisto nel gennaio del 1819. Come da tradizione locale Ormanni proseguiva una coltivazione a tutto tondo: vino, olio, cereali, legna da ardere ed alcool (da corbezzole). Nel 1924 nasce il consorzio per la difesa del vino tipico del chianti a cui la tenuta aderisce con gli allora responsabili Vincenzo Brini ed il nipote Francesco, padre dell’attuale proprietario Ing. Paolo Brini. Già dai primi anni sessanta la visione moderna dell’azienda ha portato ad un progressivo abbandono delle colture miste e promiscue per passare a vigneti ed oliveti specializzati, ed il contemporaneo abbandono delle forme di ‘mezzadria’ per una più efficace conduzione diretta. La tenuta Ormanni regala dei pregiati Chianti, Chianti Classici e Riserva, apprezzati dagli estimatori e piacevolissimi anche per i neofiti.