Champagne Cristal 2014 Louis Roederer

 290,00

Champagne Cristal 2014 Louis Roederer

Caratteristiche

60% Pinot noir, 40% Chardonnay

di cui il 32% vinificati in legno

NESSUNA FERMENTAZIONE MALOLATTICA

Dosaggio: 7 gr/l

 

 


Note di degustazione:

Dorato, luminoso e brillante. Effervescenza dinamica a cui segue un bouquet intenso, profumato e di grande purezza. Gli agrumi e i canditi si uniscono a note di mietitura e di mandorle tostate.

Al palato la texture serica, è amplificata da una delicata effervescenza perfettamente integrata e deliziosamente elegante.

La purezza e la perfezione dei frutti gialli maturi, si fondono all’intensa freschezza gessosa, tipica del Cristal, palpabile e sapida al tempo stesso. Sorso corposo e succoso, definito e speziato dal periodo di affinamento parziale in botti di rovere.

Persistente e salace nel finale.

 

Millesimo 2014

 

Un valzer climatico a tre tempi, con contrasti forti, netti e determinanti! Una primavera splendida e asciutta che sfocia in un giugno torrido; un’estate autunnale, fresca e piovosa; un settembre caldo, soleggiato e molto secco… degno di un mese di agosto. La “chiave” del millesimo sta nel terreno e nel lavoro dei viticoltori: il gesso, premiante perché più drenante, nella zona medio-bassa dalla collina, ha permesso di eliminare gli eccessi d’acqua dell’esta- te e di limitarne i ristagni… fondamentali le nostre pratiche viticole, sempre più virtuose, che permettono di spingerci oltre nella ricerca dell’equilibrio delle uve e della maturazione.

Jean-Baptiste Lécaillon

 

 

La cuvée Cristal, fiore all’occhiello della Maison Louis Roederer creata nel 1876, in questo millesimo riunisce le uve provenienti da 39 diverse zone.

1/3 vigneto della «Rivière
1/3 vigneto della «Montagne»
1/3 vigneto della «Côte»

CRU: Verzenay, Verzy, Beaumont-sur-Vesle, Ay, Avize, Mesnil-sur-Oger, Cramant

 

4 disponibili

COD: Champagne Cristal 2014 Louis Roederer Categorie: ,

Descrizione

Louis Roederer

Fondata a Reims nel 1776, la Casa Louis Roederer è rimasta negli anni di proprietà strettamente familiare: tutt’oggi appartiene infatti ai discendenti di Louis Roederer.
La Casa vanta una proprietà di oltre 243 ettari di vigna, che sono classificati tra il 95% ed il 100% nella scala qualitativa dei cru e che garantiscono la quasi totalità del fabbisogno d’uve.

Questo fatto, oltre a spiegare il meritato appellativo di “Champagne de propriétaire” consente all’azienda di mantenere, come obiettivo costante, la ricerca del miglior risultato qualitativo.