CHAMPAGNE CUVÉE NICOLAS GRAND CRU BRUT SECONDÉ-SIMON

 60,00

CHAMPAGNE CUVÉE NICOLAS GRAND CRU BRUT SECONDÉ-SIMON

ASSEMBLAGGIO 100% Pinot Nero
PARTICOLARITÀ vin de rèserve 35% ricavato da batterie di barrique a sistema Solera
iniziato nel 1985
GRADAZIONE ALCOLICA 12°
PERMANENZA SUI LIEVITI 3 anni
DOSAGGIO 8 grammi/litro

CARATTERISTICHE
Colore giallo brillante, perlage molto fine e persistente, al naso sprigiona aromi di frutti
rossi, fragoline e crosta di pane. Il suo gusto unico proviene dal 35% di vino di riserva
che gli conferisce quel carattere più evoluto e complesso. Vino elegante e raffinato,
porta il nome del figlio enologo dell’azienda

14 disponibili

COD: CHAMPAGNE CUVÉE NICOLAS GRAND CRU BRUT SECONDÉ-SIMON Categorie: ,

Descrizione

SECONDÉ-SIMON

IL TERROIR:
• Comune di Ambonnay, dipartimento della Marna, Montagne di Reims
IL PRODUTTORE:
• Nel 1983 Jean-Luc Secondé, figlio di viticultori champenois, decide di creare la propria azienda nel cuore dei vigneti
della Montagne de Reims, nel villaggio di Ambonnay
• Oggi il vigneto si estende su 6 ettari di terroir interamente Grand Cru a forte identità
• Il destino dell’azienda è ora nelle mani di Jérôme Bôle, genero di Jean-Luc, coadiuvato dall’enologo di fama
mondiale Nicolas Secondé, figlio di Jean-Luc Secondé
PARTICOLARITÀ:
• Le vigne crescono su un terreno collinare il cui sub-strato calcareo è ricoperto da un sottile strato di argilla gessosa, il
quale, assieme al particolare mirco-clima, permette di ottenere vini eccezionali, di grande struttura e corpo, tanto è vero
che oggi Jérôme è uno dei maggiori fornitori di uve Pinot Noir della prestigiosa Maison Krug
• Dal 2018 l’azienda è certificata HVE (Haute Valeur Environnementale), cioè vigne coltivate utilizzando il metodo di
viticoltura “sostenibile”: lavorazione del suolo preferendo metodi biologici, meccanici e naturali
Nel 2019 ha ottenuto anche la certificazione di “viticoltura sostenibile” (Viticulture Durable en Champagne)