Champagne Louis Roederer BRUT ROSÉ 2014

 104,00

Champagne Louis Roederer BRUT ROSÉ 2014

Louis Roederer
63%Pinot Noir
37% Chardonnay

30% DI FERMENTAZIONE MALOLATTICA

Di cui il 17% di vini vinificati in legno

IL MILLESIMO
ELABORAZIONE
LA DEGUSTAZIONE
Un valzer climatico a tre tempi, con contrasti forti, netti e decisivi! Primavera splendida e asciutta che sfocia in un giugno torrido; estate autunnale, fresca e piovosa; settembre caldo, soleggiato e molto secco… a ricordare il mese di agosto.
La “chiave” dell’annata risiede sia nel terreno, sia nel lavoro in vigna: il gesso svolge la sua funzione soprattutto nella zona medio-bassa dalla collina: consente di limitarei ristagni d’acqua
che si formano in estate… sono fondamentali le pratiche viticole, sempre più virtuose, che permettono di spingersi oltre nella ricerca dell’equilibrio delle uve e della loro maturazione.
Per elaborare questi champagne rosé, Louis Roederer ha sviluppato, nel corso degli anni, un metodo assolutamente unico in Champagne: «l’infusione», che permette di estrarre la parte
succosa e matura dei Pinot noir preservando al contempo una grandissima freschezza. Una parte dei succhi di Chardonnay viene colata in una macerazione di Pinot noir, per poi fermentare insieme ed integrarsi perfettamente.
Il dosaggio è di 8 g/l.

2 disponibili

COD: Champagne Louis Roederer BRUT ROSÉ 2014 Categorie: ,

Descrizione

Louis Roederer

Louis Roederer

Immagine Louis Roederer

 

Fondata a Reims nel 1776, la Casa Louis Roederer è rimasta negli anni di proprietà strettamente familiare: tutt’oggi appartiene infatti ai discendenti di Louis Roederer.
La Casa vanta una proprietà di oltre 243 ettari di vigna, che sono classificati tra il 95% ed il 100% nella scala qualitativa dei cru e che garantiscono la quasi totalità del fabbisogno d’uve.

Questo fatto, oltre a spiegare il meritato appellativo di “Champagne de propriétaire” consente all’azienda di mantenere, come obiettivo costante, la ricerca del miglior risultato qualitativo.