In offerta!

Grappa Gentile alla Camomilla 40° Romano Levi

 64,80

Grappa Gentile alla Camomilla 40° Romano Levi

Caratteristiche

Grappa alla camomilla leggermente invecchiata in legno di gaggia (Acacia).

 

Alambicco: discontinuo in rame, l’unico al mondo, ancora attivo a fuoco diretto per la distillazione della grappa.

 

 

Vitigni:

Nebbiolo da Barbaresco Docg, Dolcetto d’Alba Doc e Barbera d’Alba Doc secondo un’antica ricetta di Romano Levi rinvenuta nei diari.

Povenienza e  conservazione della vinaccia: Neive, Barbaresco, Trezzo, Treiso ed Alba. La vinaccia, scelta per essere fresca ed ancora grondante di mosto, mescolata secondo un’antica ricetta di Serafino Levi, viene subito compressa in fosse sotterranee

al fine di ottenere una concia naturale, in grado di estrarre tutti gli aromi ed i sapori dell’uva.

 

Vinificazione:

Invecchiamento: in legno per sei mesi in botti classiche piemontesi da circa 700 litri conservate a temperatura costante tra 14 e 19 gradi C°.

 


Note di degustazione:

Di colore paglierino chiaro con profumi ricchi e netti con note tipiche ed aromatiche che richiamano la camomilla. Coinvolgente al palato con fini e persistenti note floreali nel finale.

 

2 disponibili

COD: Grappa Gentile alla Camomilla 40° Romano Levi Categorie: ,

Descrizione

Romano Levi

La distilleria, fondata da Serafino Levi, dal 1945 è stata gestita da suo figlio Romano.

Con gli anni e l’esperienza, la simbiosi tra il distillatore, l’alambicco e le botti si affinò e si perfezionò: l’alta qualità della grappa, le raffinate e poetiche etichette e la piccolissima produzione, hanno reso molto ricercate le bottiglie di questo distillato. Romano Levi mise a punto un sistema di lavorazione che viene tuttora scrupolosamente seguito dalle medesime persone che collaboravano con lui, utilizzando lo stesso metodo di “concia” delle vinacce e lo stesso alambicco discontinuo in rame, uno dei pochissimi ancora attivi a fuoco diretto.

Tuttora le etichette utilizzate sono copia di quelle disegnate da Romano Levi e tutte riportano l’anno di distillazione e quello dell’imbottigliamento.